venerdì 9 maggio 2014

Il bello della letteratura <3

Mi ero dimenticato di quanto fosse bello leggere le poesie, la letteratura, non solo studiarla. A volte, studiando, si perde di vista quello che è il vero messaggio che la letteratura vuole trasmetterci: la bellezza, la commozione, l'emozione.

"Piove su le tue ciglia nere
sì che par tu pianga
ma di piacere; non bianca
ma quasi fatta virente,
par da scorza tu esca.
E tutta la vita è in noi fresca
aulente,
il cuor nel petto è come pesca
intatta,
tra le palpebre gli occhi
son come polle tra l'erbe,
i denti negli alveoli
son come mandorle acerbe.
E andiam di fratta in fratta,
or congiunti or disciolti
( e il verde vigor rude
ci allaccia i melleoli
c'intrica i ginocchi)
chi sa dove, chi sa dove!
E piove su i nostri volti
silvani,
piove su le nostre mani
ignude,
su i nostri vestimenti
leggeri,
su i freschi pensieri
che l'anima schiude
novella,
su la favola bella
che ieri
m'illuse, che oggi t'illude,
o Ermione."

Gabriele D'Annunzio, La pioggia nel pineto, 1902

2 commenti:

  1. ciao Leonarda! che dire, con te ritrovo un attimo di pace, con i quadri con l'arte e la poesia. grazie di cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e i tuoi commenti mi motivano a continuare :*

      Elimina